Aggiornamento del 05/04/2018 23.03.2018
6.000€
Contributo max ottenibile
internazionalizzazione

BANDO EXPORT 4.0 PER IL COMMERCIO DIGITALE

Agevolazioni

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO fino ad un massimo di € 6.000 nella misura del 50% delle spese ammissibili per l’apertura e/o consolidamento di un canale commerciale per l’export dei propri prodotti tramite l’accesso a servizi specializzati per la vendita quali: retailer, marketplace o servizi di vendita privata, a condizione che la transazione avvenga tra l’azienda e l’acquirente finale.

Beneficiari

MICRO, PICCOLE e MEDIE IMPRESE con sede legale e/o operativa in LOMBARDIA e codice ATECO primario nei settori:

  • MANUFATTURIERO: lettera C;
  • COSTRUZIONI: lettera F;
  • SERVIZI ALLE IMPRESE: J62, J63, K64, K65, K66, M69, M70, M71, M72, M73, M74.

Investimenti ammissibili

Sono ammesse al contributo le seguenti voci di spesa:

  • analisi di fattibilità del progetto, con particolare riferimento alle esigenze di adeguamento amministrativo, organizzativo, formativo, logistico, di acquisizione di strumenti e servizi;
  • organizzazione di interventi specifici di formazione del personale;
  • realizzazione di una strategia di comunicazione, informazione e promozione per il canale export digitale, con specifico riferimento al portafoglio prodotti, ai mercati esteri e ai siti di vendita online prescelti ;
  • sostegno al posizionamento dell’offerta sui canali commerciali digitali prescelti verso i mercati esteri selezionati;
  • automatizzazione delle operazioni di trasferimento, aggiornamento e gestione degli articoli da e verso il web (API – Application Programming Interface);
  • raccordo tra le funzionalità operative del canale digitale di vendita prescelto e i propri sistemi CRM;
  • protezione e/o registrazione dei marchi e/o degli articoli compresi nel portafoglio prodotti nei mercati esteri di destinazione prescelti;
  • accesso ai servizi di vendita online sui canali prescelti (tariffe di registrazione ed eventuali quote determinate in percentuale sulle transazioni effettivamente realizzate, sostenute durante il periodo di validità del progetto).

La spesa minima deve essere pari ad € 6.000.
Sono considerate ammissibili le spese sostenute dal 23/03/2018 al 31/12/2018.

Tempi

Le domande verranno selezionate tramite procedura valutativa a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione.
Le richieste dovranno essere presentate:

  • per la prima finestra a partire dal 23/04/2018 fino al 18/05/2018;
  • per la seconda finestra a partire dal 06/11/2018 fino al 30/11/2018.

Note

Non saranno ammessi progetti consistenti, anche solo parzialmente, nell’avvio, sviluppo o manutenzione di siti e/o app mobile ecommerce proprietari, salvo per quanto concerne esclusivamente la sincronizzazione tra tali siti e/o app ecommerce di proprietà dell’impresa richiedente e i canali specializzati di vendita online prescelti.

Email Print Facebook Twitter Linkedin

Nome Cognome (*)

Email (*)

Azienda (*)

Recapito Telefonico (*)

Bando

 Voglio essere contattato Avvisami sui bandi Studio di fattibilità

Messaggio (*)