Aggiornamento del 02.01.2018
20.000€
Contributo max ottenibile
icona-brevetti

REGISTRAZIONE MARCHI

Agevolazioni

Contributo a fondo perduto fino all’80% (elevato al 90% per Paesi Stati Uniti e/o Cina) delle spese ammissibili.
Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione fino ad un massimo di € 20.000 di contributo.

Beneficiari

MICRO, PICCOLE E MEDIE imprese con sede legale ed operativa in Italia

Investimenti ammissibili

MISURA A) registrazione di marchi comunitari presso EUIPO (Ufficio dell’UE per la proprietà intellettuale) attraverso:

  • deposito domanda di registrazione presso EUIPO di un marchio e pagamento delle tasse di deposito.

L’importo massimo complessivo dell’agevolazione è pari a € 6.000,00 per domanda relativa ad un marchio depositato presso l’EUIPO.

MISURA B) registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale) attraverso l’estensione di marchi già registrati (o per i quali sia già stata depositata domanda di registrazione) a livello nazionale o comunitario, anche a seguito di un’acquisizione da terzi.

L’importo massimo complessivo dell’agevolazione è pari a € 6.000,00 per il deposito con designazione di un solo Paese e € 7.000,00  per designazioni di più paesi.

Nel caso in cui la designazione interessi i Paesi USA e/o Cina l’agevolazione massima sarà di € 7.000,00  e € 8.000,00 per designazioni di USA e/o Cina e uno o più Paesi

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000,00.Per domande di registrazione internazionale depositate prima del 1°giugno 2016 è possibile richiedere agevolazioni solo per le designazioni successive effettuate dopo il 1°giugno 2016; in tal caso l’importo massimo delle agevolazioni è pari a:

  • € 2.000,00 per domanda di designazione successiva di un solo Paese depositata presso l’OMPI;
  • € 3.000,00 per domande di designazione successiva di due o più Paesi depositate presso l’OMPI.

Spese ammissibili

  • progettazione del nuovo marchio (ideazione elemento verbale e progettazione elemento grafico);
  • ricerche di anteriorità e assistenza per il deposito, per verificare l’eventuale esistenza di marchi identici e/o simili che possano entrare in conflitto con il marchio che si intende registrare;
  • assistenza per l’acquisizione del marchio depositato o registrato a livello nazionale;
  • assistenza per la concessione in licenza del marchio (qualora esso, dopo il deposito della domanda sia stato concesso in licenza in uno o più Paesi dell’Unione Europea);
  • tasse di deposito presso EUIPO(mis. A) e/o tasse di domanda e di registrazione presso OMPI (mis B).

Tempi

Le domande di agevolazione possono essere presentate dalle ore 09:00 del 7 marzo 2018  e fino all’esaurimento delle risorse disponibili.
Le spese dovranno essere sostenute a decorrere dal 1° giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

Note

Le risorse disponibili ammontano a € 3.825.000,00

Per ogni altro chiarimento in merito potete contattarci al numero 030.731921 o compilare il form.

Email Print Facebook Twitter Linkedin

Nome Cognome (*)

Email (*)

Azienda (*)

Recapito Telefonico (*)

Bando

 Voglio essere contattato Avvisami sui bandi Studio di fattibilità

Messaggio (*)