Aggiornamento del 27.10.2017
10.000€
Contributo max ottenibile
informatizzazione

VOUCHER DIGITALE

Agevolazione

Contributo a FONDO PERDUTO, in forma di VOUCHER, nella misura massima del 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 10.000 di contributo.

Qualora le domande ammissibili superassero il FONDO DISPONIBILE, si procederà con un riparto delle risorse messe a disposizione.

Beneficiari

MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE, con sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale.
Non sono ammesse le imprese attive nei settori della PESCA, ACQUACOLTURA e PRODUZIONE PRIMARIA DEI PRODOTTI AGRICOLI.

Progetti ammissibili

E’ ammesso ad agevolazione l’acquisto di software, hardware o servizi che consentano:
a) il miglioramento dell’efficienza aziendale;
b) la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, tale da favorire l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro;
c) lo sviluppo di soluzioni di e-commerce;
d) la connettività a banda larga e ultralarga;
e) il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, attraverso l’acquisto e l’attivazione di decoder e parabole, nelle aree dove le condizioni geomorfologiche non consentano l’accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terrestri o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili;
f) la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale delle suddette piccole e medie imprese.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese  per l’acquisto di hardware, software e servizi di consulenza specialistici, nonché spese strettamente correlate alle finalità indicate come per esempio software specifici per la gestione delle transazioni on line, software per sistemi di sicurezza della connessione alla rete, decoder e parabole per il collegamento alla rete internet mediante tecnologia satellitare o  costi per attivazione del servizio di connettività banda larga e ultra larga sostenuti una tantum (quali lavoro di fornitura, posa, attestazione, collaudo dei cavi e costi di dotazione e installazione degli apparati necessari alla connettività). Sono, inoltre, ammissibili le spese per la partecipazione a corsi di formazione per il personale aziendale relativamente ai fabbisogni formativi strettamente correlati alle attività di investimento suddette.

I servizi e le soluzioni informatiche di cui sopra devono essere acquisiti SUCCESSIVAMENTE all’assegnazione del voucher.

Tempi e note

Le domande di contributo saranno compilabili on line dal 15 gennaio 2018 e potranno essere inviate dal 30 gennaio 2018 fino al 9 febbraio 2018.

Per ogni altro chiarimento in merito potrete contattarci al numero 030.731921 o compilare il form.

Email Print Facebook Twitter Linkedin

Nome Cognome (*)

Email (*)

Azienda (*)

Recapito Telefonico (*)

Bando

 Voglio essere contattato Avvisami sui bandi Studio di fattibilità

Messaggio (*)