NEWS

Credito Adesso Evolution

Al via il nuovo sportello dal 15 settembre

Credito Adesso Evolution, la misura di Regione Lombardia che finanzia il fabbisogno di capitale circolante di PMI, Grandi Imprese e Professionisti, è stato rifinanziato con ulteriori 160 milioni di euro a seguito dell’aumento del tasso ufficiale di riferimento pari all’1,25% da parta della BCE, che avrebbe comportato maggiori costi e difficoltà per l’accesso al credito delle imprese.
Questa agevolazione permette alle imprese di ottenere fino a 1,5 milioni di euro in finanziamenti abbinati a contributi in conto interessi a fondo perduto senza dover dimostrare l’impiego in investimenti di beni strumentali.

Perché questa operazione è più vantaggiosa di un finanziamento bancario ordinario:

  • È possibile richiedere un importo fino a 800.000€ (massimo 25% della media dei ricavi tipici dell’azienda risultanti dagli ultimi due Esercizi contabilmente chiusi) per una durata massima del finanziamento di 72 mesi (di cui preammortamento fino a 24 mesi);
  • È possibile ottenere un contributo a fondo perduto che abbatte fino a 3 punti percentuali il tasso di interesse applicato al finanziamento (il contributo verrà erogato in un’unica soluzione ed in via anticipata dopo circa due mesi dall’incasso del finanziamento);
  • Non saranno richieste garanzie reali (ipoteca, pegno).

A chi si rivolge:

  • PMI e Mid-Cap (imprese con meno di 3.000 dipendenti) operative da almeno 24 mesi e aventi una media di ricavi tipici degli ultimi tre esercizi chiusi alla data della presentazione della domanda pari almeno a €120.000;
  • Liberi Professionisti e Studi Associati con Partita Iva da almeno 24 mesi appartenenti a uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario e con una media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi alla data di presentazione della domanda, di almeno €72.000

L’agevolazione:

  • Contributo in conto interessi pari al 3% che verrà erogato in soluzione unica al momento di erogazione del finanziamento
  • Finanziamento a medio termine di durata dai 24 ai 72 mesi comprensivi di preammortamento massimo di 24 mesi. Il singolo finanziamento non potrà superare il 25% della media dei ricavi tipici risultanti dagli ultimi tre esercizi chiusi alla data di presentazione della domanda.

La riapertura dello sportello per la presentazione delle domande è prevista per il 15 settembre 2022 fino ad esaurimento fondi.

Leggi la scheda bando qui.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI RIVOLGITI A PIGRECO CONSULTING

    Voglio essere contattato via emailVoglio essere contattato telefonicamente (assicurarsi di aver inserito il recapito telefonico)

    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
    2022-09-19T14:10:21+02:0013 Settembre 2022|