NEWS

COMPARTO MANIFATTURIERO:

Da Regione Lombardia 8 milioni per l’efficientamento energetico

In materia di efficientamento energetico, la Giunta regionale, con delibera n. 7071 del 3 ottobre 2022 ha incrementato sia la dotazione finanziaria, sia i soggetti beneficiari della misura “’Investimenti per la ripresa 2022 linea efficienza energetica del processo produttivo”.

Tra le novità introdotte: la dotazione complessiva del bando che sale a euro 30.150.199,65, l’estensione della misura anche alle micro, piccole e medie imprese manifatturiere anche non artigiane iscritte al Registro Imprese delle Camere di Commercio della Lombardia – non è quindi più richiesta l’iscrizione alla sezione speciale delle imprese artigiane – e la proroga al 31 marzo 2023 del termine per la trasmissione della rendicontazione delle spese sostenute.

Un provvedimento – e un rifinanziamento – pensati per dare la possibilità a tutte le tipologie di impresa di poter provvedere all’efficientamento energetico del proprio ciclo produttivo grazie al sostegno della Regione, oltre che per sottolineare ancora una volta la centralità del tema dell’efficientamento energetico e della diffusione delle Fonti Energetiche Rinnovabili.

Un’iniziativa che darà la possibilità quindi di finanziare impianti a servizio di comunità energetiche, composte sia da soggetti pubblici che privati, permettendo così di creare una rete sempre più vasta di sistemi virtuosi che si autososterranno energeticamente consentendo notevoli risparmi in bolletta ai soggetti aderenti alle comunità stesse.

In attesa di pubblicazione dei dettagli del bando e della data di apertura dello sportello.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI RIVOLGITI A PIGRECO CONSULTING

    Voglio essere contattato via emailVoglio essere contattato telefonicamente (assicurarsi di aver inserito il recapito telefonico)

    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

    BONUS RICERCA E SVILUPPO:
    Prorogato al 2023 il termine per la restituzione

    Rinviato al 2023 il termine per la regolamentazione spontanea, senza addebito di sanzioni ed interessi, degli indebiti utilizzi del credito d'imposta previsto per investimenti in attività di ricerca e sviluppo, non spettante, in scadenza il 31 ottobre, il via libera dal Ministero dell'Economia.

    DECRETO AIUTI QUATER:
    Guida completa alle nuove misure per le imprese

    Il Decreto Aiuti quater, in base alla nota ministeriale del MEF, prevede una serie di importanti novità per le imprese volte a sostenerle nel fronteggiare il cosiddetto "caro bollette". Benefit, bonus, esenzioni... tutto quello che c'è da sapere in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del provvedimento.

    FONDO DI GARANZIA PMI:
    Le novità introdotte con le nuove disposizioni operative

    Con il decreto MISE del 3 ottobre 2022 sono state approvate le nuove disposizioni operative del Fondo centrale di garanzia. Tra le novità, la priorità nell'istruttoria alle richieste relative alle operazioni Nuova Sabatini e a quelle a favore di imprese femminili, start-up innovative e incubatori certificati.

    2022-10-14T08:34:06+02:006 Ottobre 2022|